Segui Dimensione Azzurro su InstagramSegui Dimensione Azzurro su YouTubeSegui Dimensione Azzurro su TwitterSegui Dimensione Azzurro su Facebook
 

Il Napoli è veramente un gran club, altrimenti non avrebbe in rosa giocatore come Gonzalo Higuain o Josè Callejon



Nel giorno del suo primo allenamento in gruppo, Jonathan De Guzman, centrocampista olandese e nuovo acquisto del Napoli, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai colleghi olandesi

Leggi tutto...

Commenti (23) Visualizzazioni: 203

Chiamatelo Mangiafuoco, chiamatelo De Papponis…

Aurelio De Laurentiis


Chiamatelo Mangiafuoco, chiamatelo De Papponis...
Ma non dimenticate mai la storia!

La storia aiuta a capire chi siamo e da dove veniamo e io i Gallo, i Naldi, i Corbelli non li dimentico.
L'ho già detto e lo ripeto: non faccio il difensore d'ufficio, figuriamoci di uno "col pelo sullo stomaco" come ADL, ma qui si parla di un imprenditore, e di un imprenditore serio.
I fatti sono fatti. E' vero, ha aspettato il fallimento, ma il vero imprenditore fa così: fiuta l'affare, aspetta il momento giusto e non si fa prendere dal sentimento, né dall'emotività; quelle sono cose per i giornali, per i tifosi... l'economia aziendale è una cosa seria.

Leggi tutto...

Commenti (43) Visualizzazioni: 184

Gargano e la voglia di… restare! Intanto i tifosi applaudono il suo impegno

Walter GarganoVanno e vengono, ma poi (chissà) potrebbero pure fermarsi. Gargano sì, Gargano no, Gargano boh… E chi lo avrebbe mai detto, solo un mese fa. Destinato a un passaggio breve, forse giusto un cambio di biancheria prima riprendere armi e bagagli e andare altrove (o tornare a Parma), il buon Walter s’è invece fermato. Lui che non è affatto abituato a farlo in campo. Per ora, perché c’è un condizionale che vige, c’è un immediato destino ancora tutto da scrivere. Di sicuro c’è che il Mota s’è al momento ripreso la titolarità del ruolo in campo, e su questo non ci piove. E per di più in una partita di fondamentale importanza. S’è dimenato come un ossesso dal primo all’ultimo minuto, alla sua maniera e senza mai dare segni di cedimento. Facendo da collante fra centrocampo e difesa, contrastando ma anche (talvolta) rilanciando con insospettabile autorevolezza.

Leggi tutto...

Commenti (19) Visualizzazioni: 142

Viaggio nel cantiere aperto chiamato Serie B: tra confusione (tanta) e mercato (poco)

Serie B 2014-15Ancora otto giorni e dovrebbe prendere il via il Campionato di Serie B 2014/2015. Il condizionale è realmente d'obbligo visto che ancora non si conosce il numero esatto delle squadre partecipanti, a seguito del fallimento del Siena (quello del Padova, invece, ha un'incidenza minore in tale contesto in quanto i Patavini erano già retrocessi sul campo).
Ad oggi, le squadre iscritte sono 21 ed i calendari sono stati stilati con questo numero, pertanto per ogni giornata di campionato una compagine a turno riposerà. Sono in atto, però, battaglie a colpi di carte bollate perché il Novara, ultima delle retrocesse, chiede la riammissione.
In tutto ciò, il main sponsor della scorsa stagione (Eurobet) ha rescisso il contratto di sponsorizzazione, si mormora per contrasti con la politica del Presidente della Lega di B Abodi. Insomma, una situazione ingarbugliata, tipicamente Italiana.
In tutto questo marasma, c'è un mercato aperto e le Società, sebbene i soldi in cassa siano pochi, stanno provando a consegnare ai rispettivi tecnici degli organici all'altezza.

Leggi tutto...

Commenti (21) Visualizzazioni: 106

“Una Mostra Impossibile” presenta i “Capolavori in dettaglio”

Dopo gli 80mila visitatori in 6 mesi l'esposizione si rinnova con un focus su Leonardo
Dal 22 luglio al 10 ottobre 2014

Leonardo, Raffaello, Caravaggio: 20 storici dell'arte illustrano 117 capolavori

Una Mostra Impossibile - Focus su Leonardo Da VinciÈ stata inaugurata nel Complesso Monumentale di San Domenico Maggiore la mostra "Capolavori in dettaglio" alla presenza dell'Assessore alla Cultura e al Turismo, Nino Daniele, del giornalista Rai Renato Parascandolo, del presidente dell'Associazione Pietrasanta Polo Culturale, Raffaelle Iovine, del direttore del CPTV Rai di Napoli Francesco Pinto e del presidente dell'Istituto Italiano per gli Studi Filosofici.
IL SUCCESSO DI "UNA MOSTRA IMPOSSIBILE". «Le "Mostre Impossibili" sono uno dei più grandi successi di visitatori e di pubblico che Napoli ricordi negli anni recenti, si riconfigura e apre nuove frontiere - ha dichiarato l'Assessore alla Cultura Daniele - Si attualizza e si lega a Capodimonte. Due luoghi della cultura universale si uniscono tematicamente per offrire ai cittadini ed ai turisti una emozione ed una esperienza intellettuale con l'ausilio delle più avanzate tecnologie. Un percorso nelle conquiste dello spirito umano quando esso è posto al servizio della bellezza e del bene».
CASA DELLA CULTURA DIGITALE. Il progetto "Capolavori in dettaglio", ideato e diretto da Renato Parascandolo, prodotto e realizzato dall'Associazione Pietrasanta Polo Culturale con il Comune di Napoli e la Rai, si pone in continuità con "Una Mostra impossibile" di Leonardo, Raffaello e Caravaggio che ha segnato oltre 80mila visitatori in poco più di sei mesi. «Incoraggiati dagli 80mila visitatori della mostra di Leonardo Raffaello e Caravaggio proponiamo - ha spiegato Parascandolo - un ciclo di incontri di approfondimenti che vede come protagonisti 20 giovani storici dell'arte. Coniugando nuove tecnologie e rigore scientifico contiamo di trasformare il convento di San Domenico in una "casa della cultura digitale"».

Leggi tutto...

Commenti (14) Visualizzazioni: 100

RASSEGNA STAMPA del 22 agosto 2014

La Gazzetta dello Sport del 22 agosto 2014

Leggi tutto...

Commenti (30) Visualizzazioni: 132

ESSERE O MALESSERE?

Quella che volge al termine è un'estate da ricordare, un'estate anomala con sconvolgimenti climatici mai registrati prima; ricorderemo soprattutto l'anomalia del calciomercato di un Napoli attendista e sparagnino che si presenta al cospetto dell'Europa senza un progetto per lo stadio, con una rosa non rafforzata ma rattoppata, con più di un malessere all'interno di essa e anche quella sorta di virus che serpeggia da tempo in una tifoseria sfiduciata che si sente tradita proprio nel momento in cui attendeva conferme e il grande salto di qualità.
Niente di tutto questo, ma solo una qualificazione in bilico per la quale siamo passati in 90 minuti da favoriti a sfavoriti, con Pandev e Dzemaili (che ci sarebbero tornati utili contro i Baschi) messi troppo presto fuori rosa, Reina che resterà il grande rimpianto, giocatori fuori forma, un mercato che non è mai decollato, una campagna abbonamenti rimasta al palo, la peggiore di sempre, un Benitez stranamente “molliccio” e il defilarsi di chi dovrebbe dare spiegazioni e tener buona e informata la piazza.
Abbiamo seguito giocatori di cinque continenti ma abbiamo portato

Leggi tutto...

Commenti (52) Visualizzazioni: 293

Vulpis (Sporteconomy): “Il Napoli potrebbe spendere almeno altri 20 milioni sul mercato ma De Laurentiis…”


de-laurentiis 1019905sportal news"Il Napoli è una Minicooper con il freno a mano tirato, è ovvio che poi si brucia"

Il direttore di Sporteconomy.it Marcel Vulpis ha parlato ai microfoni di Marte Sport Live: “Non sono arrivati dei grandissimi calciatori, a differenza di un anno fa dove il mercato fu impostato con la grande plusvalenza di Cavani.I club italiani ormai pensano prima a vendere e poi ad acquistare. Non è un Napoli da scudetto, è un peccato perchè è un’annata unica: il Milan è da rifare, l’Inter è un’incognita, la Juventus ha il punto interrogativo Allegri, che è stato bravo il primo anno al Milan a vincere con i pezzi del passato. La figura di Allegri rispetto a Conte è un minus piuttosto che un plus. Il Napoli è una minicooper con il freno a mano tirato, è ovvio che poi ad un certo punto si brucia. Aggiungendo degli innesti per ogni reparto, dei giocatori che hanno

Leggi tutto...

Commenti (147) Visualizzazioni: 350

FASCINO E MISTERI DELLA FEDE

Non è azzardato affermare che il calcio siamo noi. Siamo i finanziatori dello spettacolo prima che tifosi e spettatori, dal vivo o via etere non fa differenza. Investiamo tempo e danaro senza scopo di lucro ma con la speranza di gioire e godere di vittorie. Senza di noi il calcio non esisterebbe e i calciatori accetterebbero senza riserve il consiglio di mammà del pezzo di carta finalizzato al posto sicuro, infoltendo le fila di impiegati e di operai, ma anche le liste di collocamento.
Eppure siamo qui ad arrovellarci il cervello per comprendere i tanti misteri gloriosi e irrisolti che pullulano dietro le quinte, là dove non ci è consentito neanche sbirciare, criticare, protestare, consigliare, sospettare.
Le nuove norme tra cui la legge Bosman, ad esempio, hanno contribuito a rendere certamente più elastico (molto elastico) e a prima vista a dimensione umana il mercato, ma quel che spesso accade dietro alla trattativa, complice anche la crisi internazionale e il fair play finanziario, può assumere il carattere di un vero e proprio giallo, sempre meno fascinoso, talvolta senza colpevole e orfano del finale.
Giocatori che puntano i piedi per mesi e poi rinnovano con contratti faraonici e clausole rescissorie fuori dal mondo, altri che non accettano il trasferimento senza la garanzia di un posto in squadra o senza poter partecipare alle coppe europee.

Leggi tutto...

Commenti (109) Visualizzazioni: 483

Rassegna stampa del 20 agosto 2014

20 ago 2014 corsport

Leggi tutto...

Commenti (36) Visualizzazioni: 149

Visitatori

Entra

Benvenuto!
Puoi accedere qui sotto se già hai un account oppure cliccare su Registrati.

Chi è online

Abbiamo 31 visitatori e 2 utenti online

Ultimi commenti

L'ho vista....l'ho vista Marcu'.
Brunetta, fine ed elegante.
Ma ho anche visto che lei ed il ragaz...
Real atletico madrid, che bella partita... a parte il risultato, la cosa piu' bella era la signora s...
Negli studi di SkySport24, il collega Luca Marchetti ha parlato del mercato del Napoli: "Per il cent...
Sky, Marchetti: "Il Napoli prenderebbe volentieri Lucas Leiva ma solo a queste condizioni

Per il ...
enzù non credo che dire di zuniga che possa fare bene anche un altro ruolo sia fare figli e figliast...
Napoli - Panoramica del Golfo più bello del mondo.